Madama Butterfly

Madama Butterfly – 12 luglio ore 21:30 – Miniera del Ginevro Capoliveri

In scena l’Orchestra Sinfonica Fantasia in Re, (maestro concertatore e direttore Stefano Giaroli); regia, scene e costumi di Artemio Cabassi; coro dell’Opera di Parma.

Madama Butterfly fu rappresentata per la prima volta alla Scala di Milano il 17 febbraio 1904, riscuotendo un insuccesso clamoroso e doloroso per Puccini, che nello stesso teatro aveva trionfato con Bohème e Tosca. Dopo un lavoro di revisione, la Butterfly incontrò finalmente il favore del pubblico, diventando una delle opere più eseguite di tutti i tempi.

MADAMA BUTTERFLY
(Giacomo PUCCINI)

Personaggi e interpreti
MADAMA BUTTERFLY (Cio­Cio­San)  – soprano Hiroko Morita
B.F. PINKERTON, marina degli USA   – tenore Diego Cavazzin
SUZUKI, servente di Butterfly   – mezzosoprano Claudia Marchi
SHARPLESS, Console degli USA a Nagasaki   – baritono Marzio Giossi
GORO NAKODO  – tenore Andrea Bianchi
LO ZIO BONZO  – basso Massimiliano Catellani

Orchestra Sinfonica Cantieri d’Arte
Maestro Concertatore e Direttore: STEFANO GIAROLI

Regia Scene e Costumi ARTEMIO CABASSI
Assistente alla Regia Pierluigi Cassano

Coro dell’Opera di Parma
Maestro del Coro:  Emiliano Esposito

Listino Prezzi

Adulti – Ridotti fino a 18 anni

Terzo settore € 40,00 € 20,00
Secondo settore € 48,00 € 24,00
Primo settore Top € 60,00 € 30,00
Disabili e accompagnatore ingresso gratuito.

Prevendite:

BOXOFFICE
Ufficio Maggyart via Luperini 5 dalle ore 10 alle 12.30

Durante il festival, (9 – 23 luglio)
in piazza Matteotti
sarà possibile acquistare i biglietti
nel box MAGGYART dalle ore 10.00 alle 11.30

info: +39 377 2628955