Tributo a Rudolf Nureyev

Sul palcoscenico della Miniera di Ginevro sarà rappresentata una ricca selezione di balletti per ripercorrere la formazione artistica di Nureyev e il contesto storico che ha visto elevarne l’imponente figura nel panorama coreutico. La linea coreografica scelta si muoverà da classici del repertorio a versioni firmate dal ballerino russo e da suoi grandi contemporanei. Il Lago dei Cigni, La Bayadère, Don Quixote, Raymonda, Shéhérazade, Coppélia, a firma dei più celebri coreografi. Il programma, inoltre, includerà revisioni coreografiche di Giuseppe Picone, étoile e direttore del Corpo di Ballo del Teatro San Carlo..